SEZIONI NOTIZIE

Skriniar Inter c'è aria di addio: Conte punta su Kumbulla

di Sabino Del Latte
Fonte: Tuttosport
Vedi letture
Foto

Sembra ormai essere arrivata al capolinea l'avventura di Milan Skriniar all'Inter. Il centrale slovacco, arrivato a Milano per quasi 25 milioni di euro dalla Sampdoria, adesso vede il suo futuro sempre più in bilico. Dopo aver disputato due buone stagioni con Luciano Spalletti in panchina, con l'arrivo di Antonio Conte il difensore, complice anche la difesa a tre, non è riuscito ad esprimersi al meglio lasciando a desiderare spesso e volentieri. 

Non a caso, le tre panchine nelle ultime quattro partite disputate, non ultima quella di ieri a Bergamo, la dicono lunga su quale possa essere il suo futuro. Conte lo considera ormai sempre più ai margini del progetto tecnico, pronto eventualmente a sostituirlo con l'arrivo dall'Hellas Verona di Marash Kumbulla. 

Così, secondo quanto riportato da Tuttosport, considerata anche la permanenza di Lautaro Martinez all'ombra della Madonnina, sarebbe proprio Skriniar l'agnello sacrificale che permetterebbe o di reinvestire i soldi della sua cessione o di creare spazio a bilancio con una cospicua plusvalenza in caso di scambio. La dirigenza nerazzurra, nella persona di Beppe Marotta, continua a tenere caldo l'asse di mercato direzione Inghilterra con l'obiettivo di poter dialogare con il Tottenham relativamente al centrocampista francese Ndombelè

L'idea dei meneghini sarebbe quella di uno scambio alla pari, ma contrariamente a ciò, si verrebbero a creare diversi ostacoli in grado di compromettere a tutti gli effetti la trattativa. Il primo trova concretezza nella volontà da parte del presidente degli Spurs Levy di non voler vendere, a distanza di un anno, un giocatore pagato 65 milioni di euro mentre il secondo deriverebbe dalla volontà dello stesso Skriniar di voler rimanere a Milano. 

Insomma, gli ostacoli sono evidenti ma ci sono al contempo tutte le condizioni per portare a termine la trattativa. Skriniar Inter, c'è aria di addio!

Altre notizie
Martedì 11 agosto 2020
00:06 Internews Inter, parole da vero leader di Godin
Lunedì 10 agosto 2020
23:33 Internews Inter-Bayer, Conte: " Complimenti alla squadra. Daremo come sempre tutto" 23:18 Internews Barella a Sky Sport:"Abbiamo dimostrato di avere le p...e. Ci devono temere" 23:08 Internews Inter-Bayer, Lukaku: " Gran vittoria contro una squadra forte. Ora la semi" 20:45 Internews Inter-B. Leverkusen, Marotta: "Crescita continua. Obiettivo? Non fermarci" 19:15 Calciomercato Inter Inter, Nainggolan la carta d’oro per l’affare a sorpresa con la Fiorentina 18:30 Calciomercato Inter Mercato Inter - Lautaro al Barça possibile solo nel 2021: i dettagli 18:00 Calciomercato Inter Mercato - Occhio a Smalling: rapporti eccellenti tra Inter e M.United 17:30 Internews Kumbulla Inter, Setti:”Vicino al Napoli a gennaio, è destinato a un top club” 17:00 Calciomercato Inter Mercato Inter, il Crotone tenta il doppio colpo Agoumè-Esposito 16:30 Calciomercato Inter Brozovic Inter, il Monaco piomba sul croato: prima offerta dei monegaschi 16:00 Internews Inter Bayer Leverkusen, Conte verso la riconferma dell'undici anti-Getafe 15:30 Calciomercato Inter Mercato Inter, avanza Smalling se parte uno tra Godìn e Skriniar 15:00 Calciomercato Inter Ndombele Inter, Perisic o Skriniar come potenziali contropartite tecniche 13:00 Calciomercato Inter Inter-Ndombele si tratta. Ma c'è un ostacolo nella trattativa 12:30 Internews Inter, Conte scatenato nella rifinitura.Torello, sorrisi e risate con i giocatori 12:00 Internews Inter-Bayer, Brozovic deve guidare i nerazzurri in semifinale 11:30 Internews Inter, Javier Zanetti compie 47 anni: "El Tractor" per sempre nella storia 11:02 Rassegna Stampa Inter Lukaku Inter, a quattro reti da Ronaldo: il belga punta il "Fenomeno" 10:45 Rassegna Stampa Inter E.League Inter, vincere farebbe bene anche al bilancio: 15 milioni in palio